I segreti di Rasputin

0 Flares 0 Flares ×

Da qualche parte in Oltrarno ha aperto un bar. Un bar segretissimo a cui si accede solo sapendo l’indirizzo. Noi non vi diremo dov’è ma vi stiamo per raccontare una cosa. Ci siamo andati in incognito, talmente tanto in incognito che il nostro Tommaso Ciuffoletti c’è rimasto… dentro.

 

Mi hanno chiuso dentro ad un locale e non so come uscirne. Si chiama Rasputin ed è da qualche parte in Santo Spirito, che già detta così fa tanto figo, ma io son chiuso dentro e ho bisogno di aiuto ché le patatine stanno per finire.
Questo Rasputin, per capirsi, è un locale segreto. Segreto sì, che loro non dicono pubblicamente dove sta, ti dicono solo che c’è, è da qualche parte in una zona abbastanza figa da giustificare che qualcuno possa interessarsene e per il resto si affidano a qualche rimbalzo di passaparola, a qualche pezzo su giornali e blog. Ma soprattutto si affidano alla capacità di trasmettervi la loro esclusiva fighezza. Lo stesso identico principio per cui Steve Jobs divenne miliardario convincendoci che i suoi prodotti, oltre ad essere di facile utilizzo, ci avrebbero reso fighi.
Original design sofaA forza di essere figo eccomi che scrivo questo messaggio di aiuto con il mio iPhone da dentro questo locale segreto. Per entrarci mi sono travestito da divanetto di design e mi sono presentato davanti a questo portoncino insieme ad un amico che c’era già stato. Lui ha suonato il campanello segreto e ha detto la parola d’ordine. “Ano ano ano”. Poi se n’è andato e ha lasciato che io segretamente entrassi nel segreto locale travestito da divanetto.
Son stato bene. Bel posto, bella gente, fighezza, segretezza, luci basse. Ad un certo punto della serata due quarantenni in minigonna e tanga interdentale si sono anche sedute su di me. Ridevano, scherzavano, dicevano cose segrete. E io sotto di loro ho iniziato ad aver sonno. Mi sono addormentato e quando mi sono svegliato ero solo, chiuso dentro, da qualche parte in Santo Spirito.
Il telefono piglia poco e male. Se per favore qualcuno legge questo messaggio, mi aiuti.
Sono figo, sono segreto, ma ho voglia di andare al circolino a prendere un caffè.

(messaggio d’aiuto di Tommaso Ciuffoletti)

 

Rasputin Bar

orari: dal lunedì al sabato, dalle ore 20 alle ore 02

luogo: da qualche parte a Firenze

tel. 055 280399

Articolo pubblicato dalla redazione.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×