Ad Arezzo il FESTIVAL dello SPETTATORE

0 Flares 0 Flares ×

“La commedia è stata un grande successo, ma il pubblico era un disastro”: commentava ironico Oscar Wilde, che sicuramente avrebbe accolto con favore l’edizione zero del Festival dello Spettatore, che si tiene ad Arezzo dal 19 al 23 ottobre, e che si incentra su un elemento strategico per la vita dello spettacolo dal vivo e della società stessa: il pubblico.

Il festival nasce da un’idea della Rete Teatrale Aretina ed è organizzato con il sostegno e il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e del Comune di Arezzo, in collaborazione con l’Università degli Studi di Siena, con sede ad Arezzo.

io-foto-f-mastrellaIl programma propone un cartellone composto non solo da spettacoli, ma soprattutto da una significativa quantità di eventi collaterali come incontri, convegni e altre attività che pongono l’attenzione ai percorsi di avvicinamento e coinvolgimento dei cittadini nella produzione culturale.

Il festival sarà anche l’occasione per presentare il nuovo sito www.spettatorierranti.it, dedicato a stimolare e raccogliere riflessioni del pubblico a teatro e a mappare progetti e buone pratiche di coinvolgimento attivo in Italia.

Fra gli spettacoli presenti al festival: “Il piccolo principe e l’aviatore” spettacolo di Officine della Cultura; “Gianni”, spettacolo vincitore Premio In-Box 2016 e Premio Scenario per Ustica 2015; Antonio Rezza e Flavia Mastrella in “Io”; “Passi erranti”, performance itinerante tra le strade del centro storico di Arezzo. Nei giorni del Festival sarà attivo un osservatorio critico con la partecipazione degli studenti del Liceo teatrale “Vittoria Colonna”, a cura di Agita e Rete Teatrale Aretina.

Programma completo: www.spettatorierranti.it

Per Informazioni e acquisto biglietti:
Tel 0575/1824380
info@reteteatralearetina.it
spettatorierranti@gmail.com

 

di Silvia Amerighi

 

 

Articolo pubblicato dalla redazione.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×