La Sposa Cadavere sbarca a Firenze

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×

Amore e morte: questi i due temi principali del nuovo musical “La Sposa Cadavere” che andrà in scena il 28 e il 29 dicembre presso l’Obihall di Firenze. Lo spettacolo è stato completamente ideato e prodotto dalla compagnia teatrale “Magnoprog”, giovane e dinamica realtà fiorentina che da qualche anno si è professionalizzata e fatta conoscere da una grande fetta di pubblico.

“La Sposa Cadavere” è un divertente musical ispirato da un’antica fiaba ebreo-russa del 19° secolo, che venne resa famosa dal film di animazione omonimo di Tim Burton e Mike Johnson del 2005. La storia parla di Victor, un ragazzo che, in procinto di sposarsi, si allena a ripetere le promesse nuziali passeggiando nel bosco; quando Victor infila la fede in quello che crede essere un ramo fuoriuscito dalla terra, accade qualcosa di magico: il ramo si rivela essere l’anulare del fantasma di una donna uccisa nel giorno del suo matrimonio. Emily, sepolta in abito da sposa, tornerà in vita grazie alle promesse pronunciate dal giovane Victor.

Il cast è formato da oltre venti artisti tra attori, cantanti e ballerini che si muoveranno tra un “Aldiqua”, il mondo dei vivi, freddo e grigio, e un “Aldilà” colorato, che evidenzia il contrasto tra la paura della morte e l’accettazione serena della stessa. Magnoprog ha dato una nuova interpretazione della fiaba, aggiungendo la maledizione sull’istituzione del matrimonio che tormenta il paese di “Aldiqua” dalla morte della giovane Emily.

La storia è stata inoltre arricchita dal punto di vista dei personaggi: sono stati inserite delle figure molto divertenti che rappresentano alcuni dei vizi capitali. Il regista dello spettacolo è Riccardo Giannini, i testi sono stati curati da Gregory Eve e le musiche composte appositamente da Claudio Corona.

Tra i protagonisti abbiamo: Diana Del Bufalo (ex concorrente di “Amici” di Maria De Filippi e presentatrice di “Colorado”), che interpreterà Emily, la sposa cadavere; Luca Avagliano, il promesso sposo; Claudia Cecchini, la fanciulla che dovrà convolare a nozze con Victor e infine Beatrice Baldaccini, che si distreggerà tra i vari ruoli. Sulle coreografie di Luigi Ceraioli si esibirà l’ensemble composto da Filippo Carli, Valentina Di Stefano, Susannah Iheme, Margherita Landi e Giulia Piana.
Le canzoni saranno tutte clamorosamente in italiano ed eseguite dal vivo dall’orchestra. Siete pronti a fuggire dall’Aldiqua?

 

di Veronica Brandi

 

Articolo pubblicato dalla redazione.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×