MUSICA E LETTERATURA A L’ORA BLU

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×

Il mese di maggio e l’arrivo della primavera sembra un periodo perfetto per un continuo susseguirsi di incontri, eventi e belle idee. In effetti è quello che sta accadendo a Firenze con il suo fitto programma culturale.

Da venerdì 26 presso la libreria L’Ora Blu (viale dei Mille 27/r) inizia un ciclo di quattro incontri che unirà musica e letteratura, due ambiti da sempre uniti da un forte legame. Due modi diversi di esprimere gli stessi pensieri e le stesse emozioni, parole e suoni hanno in comune una forte carica comunicativa. Così l’Associazione Musica Incontro, nata nel 2011 da un gruppo di musicisti fiorentini, ha pensato questo progetto che prenderà vita in libreria.

Durante il primo incontro Matteo Canalicchio suonerà la Kreisleriana di Schumann, affiancandola con letture e commenti dell’omonima opera di Hoffmann. A seguire il 31 maggio ci sarà Gabriele D’Amato che suonerà Listz accompagnandolo con il Faust di Goethe e il 7 giugno Livia Zambrini che ci presenterà la coppia Schubert e Baudelaire. Il progetto si chiude il 17 giugno con Alessia Bongiovanni che suonerà musiche di Beethoven. Tutti i concerti si terranno, ad ingresso libero, alle ore 18 con l’eccezione del 7 giugno, che inizierà alle 17.

 

di Sara Vergari

Articolo pubblicato dalla redazione.
0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×