Ridistribuire lo sguardo

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×

Vivere i tesori urbani della periferia da un’altra angolazione, allargare la prospettiva oltre il centro storico: è questa l’idea di fondo di “Ridistribuire lo sguardo”, la nuova proposta di itinerari culturali firmati Enjoy Firenze perfettamente in accordo con il tema dell’Estate Fiorentina 2017.

sguardo2Sono ventuno gli appuntamenti che riempiranno il vostro calendario fino a ottobre, suddivisi in tre aree tematiche: Archeologia Narrante, con visite condotte in compagnia di esperti e archeologi; Itinerari sul Fiume, avventure fluviali su barchetti e gommoni da rafting e Firenze dietro le quinte, incursioni nel backstage della città, per scoprire punti d’interesse originali e inconsueti.

I prossimi appuntamenti: per Archeologia narrante le date saranno 25/07, il 3/08, il 31/08 e il 6/09; lo spettacolo “I fantasmi del fiume” ci accompagna con una performance teatrale itinerante dalla Pescaia delle Sieci fino alla piazzetta delle Gualchiere. Un percorso a piedi che diventa un viaggio nel tempo popolato di personaggi e di storie, racconti di vite passate, orrori e gioie, per raccontarci i fatti e misfatti di questi luoghi.

Itinerari sul Fiume propone due diverse avventure sull’Arno. Il primo è un percorso sui barchetti originali dei Renaioli, nel tratto monumentale dell’Arno, da Ponte alle Grazie a Ponte S. Trinita, per scoprire la città dal punto di vista del fiume. Guidati dall’archeologo a bordo, sarà l’occasione per scorgere luoghi incredibili, visibili solo dall’acqua, e ascoltare storie inaspettate legate al fiume.

La seconda opzione è “Itinerario T-Rafting”, un viaggio su gommoni da soft rafting totalmente dedicato alla scoperta dei Mulini e delle Gualchiere che tramite “L’Arte della Lana” hanno reso famosa Firenze. Durante la navigazione verranno narrati gli incredibili luoghi che presero vita sulle sponde del nostro fiume.

sguardo3Per Firenze dietro le Quinte sono state pensate la visita ai laboratori dell’Opificio delle Pietre Dure della Fortezza da Basso, e un pomeriggio nel laboratorio in cui i maestri Bruno e Iacopo Lastrucci continuano l’antica tecnica fiorentina del Commesso Fiorentino, lavorando le pietre dure proprio come nel Rinascimento (28/09). In programma anche una camminata lungo i sentieri del giardino del Museo Archeologico di Firenze, tra tumuli etruschi perfettamente ricostruiti (15/07 e 20/09) e la visita ai sotterranei di Palazzo Vecchio alla scoperta dell’antico Teatro Romano che si cela sotto il palazzo del Comune (22/09 e 8/10).

 

Siete ancora convinti di sapere tutto sulla città? Armatevi di curiosità e mettetevi alla prova con le iniziative Enjoy Firenze! Ingresso a pagamento alle visite, prenotazione obbligatoria.

Info: http://www.enjoyfirenze.it/

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×