month : 11/2017 17 results
  • Mehstre tra pittura e street art

    "Scrivo sempre nei bagni,sono un non-luogo, non hanno identità. E' giusto lasciarci un segno."   La storia di Mehstre inizia alle scuole superiori quando frequenta l'Istituto d'Arte a Porta romana. Lì segue i suoi amici che si cimentano nei graffiti, ma a lui piace disegnare. È sempre stato nell'”ambiente”, ma doveva trovare la ...
  • Linking Art: una nuova visione dell’Arte

    “Vogliamo combattere le pareti bianche rivoluzionando il mondo dell’arte, rendendolo democratico, meritocratico e mercatocratico. Arte per tutti!”  Così recita il primo punto del Manifesto di Linking Art e lo vorremmo porre a epigrafe per capire questa innovativa start-up che vuol far uscire l’Arte dalle piccole cerchie e dai recinti ...
  • Tre buoni motivi per andare al “Color Fest”

    Al Tender il 1 di dicembre si svolgerà il "Color Fest". Nell'arco di una serata si esibiranno tre musicisti della scena "Alternative/Cantato in Italiano". Ma la questione è: quali sono i motivi per cui andare? 1) Il locale Premetto che non sono mai andata al Tender Club. Sì, sono una brutta persona, fa parte della top 7 dei locali per ...
  • “Critical Mass” cos’è? dov’è? quand’è?

    "Un po' come i pesci si raccolgono in branchi per proteggersi dai predatori". La Critical Mass è un raduno di biciclette che, sfruttando la forza del numero (Mass), invadono le strade predominate dal traffico automobilistico. Se massa raggiunge un numero consistente (Critical), il traffico viene bloccato anche su strade di grande comunicazio...
  • “Acqua e Architettura”: Binomio in Biennale

    “Il bello è utile quanto l’utile. Forse anche di più.” (Victor Hugo) Così recitava lo scrittore e poeta francese Hugo in merito all’utilità di qualcosa. Questa considerazione può essere associata al principio che regola il tema di una delle manifestazioni più importanti d'Italia: la biennale di architettura di Pisa. Quando si ...
  • Firenze LOVES music. Cosa aspettarsi dal 2018

    Nella mia lista dei buoni propositi per l'anno nuovo, ricado sempre nello stesso mood: "andare a più concerti dell'anno precedente". Alcuni anni sono riuscita a superarmi, altri proprio no. Come quell'anno che vedevo più gli Zen circus dei miei genitori, e Caparezza più di mia nonna. Quindi scopriamo insieme i concerti già in programmazione ...
  • Di Nudismo e Nuove Consapevolezze

    Una volta passeggiando sulla sabbia calda di una spiaggia greca, con Nick Cave nelle orecchie (che mi fa sentire come fossi in un film), la crema spalmata a dovere (fosse mai mi capitasse di prendere un po’ di sole), il cappellone di paglia (fosse mai prendessi un’insolazione) e il pareo sistemato a modino, mi sono imbattuta in una corda di ...
  • “Novembre, bomba libera tutti”

    Farid dice sempre: “tu ti fai troppi problemi, amico”. Col ritorno dell'inverno, le mareggiate grigio-viola che abbiamo avuto sopra la testa in questi giorni, nuvole multiformi che hanno portato pioggia, pure un poco di neve, dice, tutti che si coprono con queste sciarpe molto ampie, avvolte a due, tre, quattro giri anche, intorno al collo. ...
  • “Street art a Palazzo Medici Riccardi. Keith Haring, Paolo Buggiani e co.”

    In questi giorni l’arte di strada che tutti possono cogliere è quella delle foglie dell’autunno cadute. Le trovi tutte insieme intorno alle panchine, pulite da chi vi ci siede sopra, nei giardini, incastrate nei fili d’erba sugli argini dell’Arno. Questo però è quello che accade tutti gli anni e il messaggio, tra i tanti, è quel ...
  • “Mi incarta un etto di poesia?” Commesso Viaggiatore va a Firenze

    Prosegue il cammino del Commesso Viaggiatore, che ora approda nella città di Firenze. Il progetto, nato dall’incontro di Teatro in Bottega con l’ottica Colorvision, è un format video che racconta le giornate del protagonista, un grottesco commesso viaggiatore, interpretato dal regista Mattia Berto. Personaggio onirico, malinconico e ...