Regali solidali e originali a Firenze: dove trovarli per questo Natale?

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×

Anche quest’anno ci siamo, l’attesa è finita. Tempo di tirare fuori dal garage gli addobbi natalizi, di cercare un po’ di muschio per il presepe e di appendere la calza al camino. Perché se c’è una cosa certa, è che il Natale quando arriva arriva. E sia che siate amanti di questa festa o che la odiate con tutto il cuore, sicuramente c’è un modo per viverla al meglio: ovvero cercare qualche regalo originale e magari anche, perché no, solidale. Partiamo quindi dai mercatini e temporary store di beneficienza.

Immancabile l’appuntamento con Emergency in Via Ginori 14, allo Spazio Natale. Molte idee-regalo proposte hanno dietro una storia. Come gli anelli, i bracciali e i portachiavi di No War Factory, un’azienda che produce gioielli realizzati a mano da artigiani del Laos con alluminio recuperato da frammenti delle bombe sganciate durante la guerra del Vietnam. Emergency ospiterà quest’anno l’esperienza in realtà virtuale “La polvere di Ashti”: indossando i visori gli spettatori potranno immergersi a 360° nel campo di Ashti (nell’area di Arbat, Nord Iraq), che ospita gli sfollati iracheni che hanno cercato rifugio dalla guerra. Lo Spazio Natale è aperto dal 5 al 24 dicembre.

Nuova location quest’anno per il mercatino di ATT, Associazione Toscana Tumori, che si sposta nei locali dell’Hotel Albani. Tanti i nomi delle grandi griffe presenti, fra cui i blasonati Gucci, Salvatore Ferragamo, Cafè Noir, Prada e moltissimi altri ancora. Grande spazio sarà dato anche alle creazioni handmade di gioielli e oggettistica e non mancherà un vasto reparto food & wine per i più golosi.

Un ulteriore mercatino “buono” quello proposto alle Serre Torrigiani il 16 dicembre. “We love good shopping” giunto alla seconda edizione. Abbigliamento, accessori, gioielli, idee regalo e tanto altro in un mercato unico all’interno della splendida cornice delle Serre Torrigiani. “We love good shopping” si propone come contenitore vitale ed elegante di eccellenze creative: uno show market che fa del bello e della creatività la propria impronta riconoscibile. Proposta di prodotto di eccellenza e qualità, eventi collaterali e attività dedicate ai più piccoli fanno da sfondo all’obiettivo dell’iniziativa: supportare iniziative di sostegno e beneficienza per l’Associazione AMLIB.

Nello stesso weekend, si segnalano altre due iniziative interessanti: l’Open Day del Four Seasons (17 dicembre) per i bambini di Livorno, nel meraviglioso Giardino della Gherardesca che per l’occasione si trasforma in giardino di Natale, e il mercatino solidale del riuso “di mano in mano” (16 dicembre) allo spazio “La polveriera” in Via Santa Reparata.

Avete ancora voglia di scovare il vostro regalo perfetto? Quale miglior posto per farsi venire qualche idea, se non il magazzino di un’azienda artigianale toscana, la Memar Srl, che produce cappelli, borse, guanti, sciarpe e tanti piccoli oggetti per le grandi firme? Nei weekend di dicembre potrete trovare una grandissima sorpresa per i vostri amici più stilosi, senza spendere un capitale.

Per ultimo vi lasciamo con una chicca, un regalo per voi stessi. Se anche voi non ne potete più di pranzi interminabili con parenti che vedete una sola volta l’anno, vi consigliamo un regalo che vi farà senz’altro dimenticare il cenone. Perché non concedersi qualche lezione di vino a Ponte Vecchio da Signorvino? La school of wine è quello che vi ci vuole, una serata con 4 etichette di bollicine, vista ponte vecchio, che per queste feste sarà illuminato a tempo di musica con le emozionanti luminarie di Flight. E anche questo Natale passerà in un attimo.

 

Di Alba Parrini

 

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×