Stella Maris al Glue, la data d’esordio del nuovo progetto musicale

0 Flares 0 Flares ×

Il 3 febbraio è la data d’esordio di Stella Maris, il nuovo progetto musicale che vanta al suo interno talento ed esperienza da Moltheni al Pan del Diavolo.

Diffidate da chi dice di conoscere da tempo gli Stella Maris, semplicemente perché un tempo gli Stella Maris non erano. Sono un gruppo di recente formazione, ma i cui componenti sono senz’altro facce, voci e strumenti “noti” per chi segue il panorama musicale italiano. Nello specifico Gianluca Bartolo, una delle metà del combat folk del Pan Del Diavolo, assieme al talento chitarristico e vocale di Ugo Cappadonia e a Paolo Narduzzo ed Emanuele Alosi, che si occupano di basso e batteria. Il cantato è affidato è Umberto Maria Giardini, sì proprio quel cantautore delicato che un tempo si faceva chiamare Moltheni, apprezzato da critica e ascoltatori.

Stella Maris è dunque un’assoluta novità, e dopo l’uscita del disco omonimo per La Tempesta e Khalisa Records, avvenuta a novembre del 2017, è giunta l’ora del tour, e Firenze è proprio la data di partenza dell’avventura: sarà il Glue, sempre attento a queste realtà, ad ospitare il concerto zero di questo interessante progetto musicale.

Che musica fanno gli Stella Maris? Domanda lecita, a cui è possibile rispondere “rock con mille e più sfumature di sapore, colori e suggestioni”.

Sono capaci infatti di struggenti ballate intimiste, quali la nostalgica Se non sai più cosa mangi, come puoi sapere cosa piangi? intessuta su una chitarra che sa di new wave, per poi alzare il tiro e i giri del motore con la coinvolgente Rifletti e Rimandi, e la solida Piango Pietre. Le certezze sono la voce sempre cangiante e viva di Giardini, ed una parte strumentale pronta ad offrire spunti interessanti e freschi. Ci sono anche momenti più classicheggianti, e canzoni che sembrano uscire dritte da un passato musicale che può divenire ancora presente e, perché no, futuro, se accompagnate da testi non banali, e capaci di restare impresse e smuovere chi le ascolta.

Ma meglio non dilungarsi con l’inutile gioco delle assonanze, molto meglio recarsi al Glue questo sabato. Così potremo essere poi noi a parlare degli Stella Maris, e con cognizione di causa.

 

STELLA MARIS live
3 febbraio 2018, ore 22:30
Glue Alternative Concept Space
Viale Manfredo Fanti, 20

 

 

Matteo Massi

Classe 87, Matteo Massi nasce cresce e vive nella brulla provincia toscana. Ama scrivere, si laurea in Media e Giornalismo e prova a farne una professione con scarsi risultati. Gli piace ascoltare la musica dal vivo, invidiando sempre quelli sul palco in quanto capace di suonare a malapena i campanelli.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×