WANDER AND PICK: I TULIPANI A SCANDICCI

0 Flares 0 Flares ×

Immagina di passeggiare in un campo di tulipani illuminati dal sole, appena mossi dal vento. Ti incanti davanti ai loro colori brillanti. Una distesa di tanti piccoli puntini colorati, che sembrano essere usciti da un quadro impressionista. Li sfiori, li fotografi, li raccogli. Ti siedi e ti rilassi; magari sorseggiando degli infusi oppure una birra alla camomilla o al miele d’acacia.

Sarà possibile da sabato 7 aprile nell’area dell’ex CNR di Scandicci grazie a “Wander and Pick”: il primo parco in Toscana a floricoltura biologica, che conta già ben 200.000 tulipani di circa 70 differenti varietà. L’area in cui sorge poi ha 3 anime: quella nobile costituita dal vicino Castello dell’Acciaiolo risalente al XIV secolo, quella agreste, dove sorgevano gli orti del mercato fiorentino e quella scientifica, visto che nell’ex CNR in passato hanno lavorato grandissimi scienziati.

L’idea del parco floreale è di Alessandra Benati ed il progetto paesaggistico degli architetti Giuseppe Lunardini e Ilenia Maria Agresti. Il parco è nato grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale, la Regione Toscana e l’associazione Onlus “Tribù della Terra”, oltre a tante realtà presenti sul territorio. È un bellissimo progetto ed è pop, in quanto dà al pubblico la possibilità di trascorrere del tempo in un posto fantastico, e gli permette di entrare in contatto con la floricoltura, grazie alle attività ludico didattiche che vi saranno organizzate. Riqualifica aree altrimenti abbandonate e degradate, valorizza dunque il paesaggio. Ed è scientifico in quanto favorisce la ricerca sulla coltivazione e sulla floricoltura biologica. E chi lo sa se questo non sia l’inizio di una “collaborazione”; magari il prossimo anno potranno essere accolti anche altre specie di fiori o si potranno coltivare grani antichi.

Apertura del parco tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00 (ingresso 3€ e si potranno raccogliere 2 fiori). Per le scuole di Scandicci sarà aperto gratuitamente dalle 10:00 alle 13:00.

Erika Gherardotti

Non chiedetele di stare ferma. Web content editor, è amante dell’arte in tutte le sue forme. Attrice teatrale, con una grande passione per la danza, si definisce “musicadipendente”. Le piace la buona cucina, viaggiare ed entrare in contatto con culture diverse. Condivide le sue esperienze e le sue emozioni scrivendo.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×