Chattalabuca, la nuova chat del comune di Firenze per segnalare le buche

0 Flares 0 Flares ×

Hai sottoscritto un contratto leasing per cambiare la tua utilitaria con un 4X4 da raid africani? Pensavi già di candidarti come slalomista per le prossime Olimpiadi invernali? Ferma tutto: a Firenze è arrivato Chattalabuca, un servizio che permette ai cittadini di segnalare le buche in città scattando una foto e inviandola con la sua posizione tramite SMS o WhatsApp al numero dedicato (3351648681).

 

Da marzo, sono già stati stanziati circa 20 milioni di euro (sì, è vero!) per risanare strade e marciapiedi in un intervento straordinario effettuato da SAS: un’operazione che prevede l’utilizzo di bitume a caldo, fresatura e successiva asfaltatura.

 

 

Abbandona l’idea di vivere come in Mad Max Fury Road: dal 2 maggio partiranno i cantieri per il rifacimento di strade e marciapiedi, che si protrarranno lungo tutto l’arco della primavera e dell’estate.

 

 

Queste le strade ad oggi interessate: via Tito Speri, via Giovanni Verità, Lungarno De Nicola,  via Accademia del Cimento, via Gabriele D’Annunzio, via dell’Olmatello, viale Guidoni, via Minervini, viale Lavagnini (tratto piazza Libertà-via Landino), viale Matteotti (da piazza Isidoro del Lungo a piazza Donatello), piazza Donatello (lato Cimitero degli Inglesi e lato edifici), via degli Arazzieri, via Signorelli, piazza Libertà (lato via Cavour), via Giovanni dalla Bande Nere, via Coluccio Salutati.

Gli interventi sono stati concordati con i presidenti di Quartiere anche sulla base delle segnalazioni dei cittadini.

Che aspetti quindi? Riprendi il tuo 1200 con banali cerchi da 15 pollici e Chattalabuca!

 

Chattalabuca4

 

Per maggiori info

Comune Firenze

Selene Mattei

Quando sono occupata penso intelligentemente a cose inutili e faccio roba intelligente in maniera del tutto inutile. Durante il tempo libero mi convinco che non sia così.

www.selenemattei.it 

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Pin It Share 0 Google+ 0 0 Flares ×