Posts by Marta Staulo 23 results
  • New York Cheesecake

    La mia dedizione di infinto amore all’immacolato dio carboidrato avvenne in un giorno di neve, giorno in cui, con il naso alla finestra, scambiai dei fiocchi di neve per zucchero a velo - la prima delle innumerevoli delusioni firmate Disney Home Video. Ci sono cose che in modo incolore e silenzioso ti sovrastano. Che non hanno bisogno di ...
  • Vin brûlé

    Se cellulite, non-uomini e molestie sessuali hanno unito le donne di tutto il mondo, c’è una cosa che ci divide ancora: il Natale, che riesce a renderci vittime in modo diverso a seconda del nostro status sentimentale/familiare. Accoppiata, single o mamma che tu sia, dovrai destreggiarti tra cene dove ti chiedono quando pensi di fidanzarti, ...
  • Le Madeleines

    Emancipazione è diventato sinonimo di “incapacità culinaria” e la donna contemporanea non è tale se non si vanta in pubblico, nel maggior numero di occasioni possibili, di non saper cucinare. Il contrario vale per l'uomo, il 21st century alpha man, che, oltre a montarti gli scaffali e a pagarti il ristorante (luogo dove il femminismo si ...
  • La schiacciata all’uva

    Ci sono alcune cose che tu extrafiorentino approdato in terra d'Arno devi apprendere non appena hai smesso con la solfa della Hoca Hola hon la hannuccia horta: sapere a memoria Amici Miei e farne pubblico sfoggio in occasioni adeguate, canticchiare qualche ritornello di Marasco, (ri)conoscere il Larva, e last but not the least, decantare la ...
  • Banana bread

    La storia della banana, prima che diventasse l’emoticon porno per eccellenza in compagnia della melanzana, è costellata da episodi tristi, a partire da quella dello sfruttamento coloniale per finire a quella che la vede protagonista indiscussa - perché non ne parla appunto nessuno - delle merende che si perdono nel fondo delle nostre borse. ...
  • VICTORIA SPONGE CAKE

    Se molti per le festività religiose si ricongiungono con lo spirito (o forse più con l'alcol), io mi ricongiungo decisamente con il glutine. Nel mio paese maggio odora dei petali dei fiori e delle foglie di piante aromatiche sparse per strada, a segnare il percorso delle processioni, che il calpestare della gente esaspera e diffonde nell'aria ...
  • SUPPLÌ AL TELEFONO

    Prima che cominciaste a leggere Lungarno, ad iniziarvi al fantastico mondo dell'editoria indipendente ed impegnata saranno state testate scientifiche come Topgirl e Cioè. So che ricorderete tutti con immensa malinconia la rubrica del sessuologo, dove ragazzine parecchio sveglie ponevano quesiti esilaranti del tipo “Se dopo mi lavo con la ...
  • American Pancakes

    C'erano una volta i protagonisti indiscussi delle colazioni dell'italiano indie: i biscotti Gentilini, compagni di merende e di fami chimiche 24h. Se adesso solo a nominare i Gentilini la bocca ti si secca e la mente ti va dritta al Quirinale a ricordarti “un governo che non hai eletto” (cit.), pensa a chi sta peggio; pensa ai fratelli ...
  • Miso Ramen

    Se pensi di essere una persona a cui ho voluto/voglio bene, di sicuro ti avrò preparato un ramen (questa zuppa giapponese) e se non l'ho fatto ancora non è perché non ti voglio bene come credi, è solo perché l'amore ai tempi dei monolocali in centro non segue traiettorie continue. Non ho cattivi ricordi dell'elemento “zuppa”, non è ...
  • Omini di Pan di zenzero

      Non so quale sia stata la vostra prima esperienza con lo zenzero, la mia credo sicuramente di poterla ricondurre ad una crisi acuta di starnuti. Spezia pungente, coriacea, eclettica, persistente, curativa e dalla provenienza di primo acchito poco chiara; una definizione che mi calzerebbe a pennello. Mi diverte vedere come nei ...