Va in scena stasera e domani al Teatro Cantiere Florida “Overload”, una nuova produzione di Teatro Sotterraneo che, in ossequio al processo creativo collettivo ed orizzontale che caratterizza tutti i loro lavori, si propone di descrivere un aspetto del quotidiano che assale letteralmente la nostra società moderna ed evoluta: l’attenzione.

La sfida di “Overload” parte sin dalla lettura della descrizione del concept che ci domanda: “riesci a leggere questo testo senza interruzioni? L’attenzione è una forma di alienazione: il punto è saper scegliere in cosa alienarsi”.

Il guanto è lanciato. Siamo in grado di isolare la nostra mente dall’enorme massa di input e informazioni che ci circonda? Riusciamo a rimanere ancorati alla nostra natura primordiale e approfondire la nostra ricerca spasmodica di nuovi stimoli su qualcosa di più stabile e meno effimero? “Overload” non giudica, non pontifica, semplicemente osserva una mutazione della nostra essenza (“stiamo tutti mutando… in qualcosa di molto, molto veloce”) che è apparentemente inesorabile e non è dato sapere dove porterà.

Lo spettacolo è candidato al premio Ubu 2018 come miglior spettacolo ed è completamente esaurito per la data di stasera, motivo per cui è stata aggiunta la data di domani sera alle 21. Godetevelo.

Info e prenotazioni:
055.7135357 – 055.7130664
prenotazioni@teatroflorida.it