Oroscopo settembre 2020

di Lulaida
(illustrazioni di Francesca Arfilli)

Luglio e agosto sono stati mesi in cui ve la siete spassata: aperitivi, schitarrate sulla spiaggia fino a tardi, abbuffate di frittura di pesce. Tutto molto bello, se non fosse che adesso ne pagate le conseguenze: dovete sempre ricordare che ci vuole misura in ogni cosa, solo così potrete godere di ogni momento senza buttarlo via. Qualità, non quantità.

Oggetto: metro


Le vacanze sono passate. Voi vi siete scottati. Non avete messo alcuna protezione, perché vi sentite sempre ventenni, con il gelato in una mano e i sogni nell’altra. Forse vi siete persi un po’ per strada e sotto il sole di agosto, ma non abbiate paura che gli esami di riparazione vi aspettano e potete rimediare.

Oggettolapis appuntito

Agosto è stato difficile e faticoso. Ora potete finalmente partire e godervi il vostro tempo. Soprattutto però, quello che vi rende particolarmente felici è sapere che mentre tutti se ne stanno tornando a lavoro, voi andrete in vacanza. L’invidia degli altri però può essere deleteria, attenzione!

Oggettorubrica

Rodolfo Valentino a voi fa un baffo. Le vacanze le avete passate ad infrangere cuori con la stessa leggerezza con cui un bimbo fa cadere il biberon. Vi siete divertiti e la vostra abbronzatura è perfetta. Non perdete questa attitudine ora che siete tornati in città. Il grigio non è il vostro colore, mi raccomando.

Oggettomanette

Per favore non rimuginate su quell’episodio che non vi ha convinto a luglio. Non telefonate a quella persona con cui avete litigato ad agosto. Disfate la valigia e fate una lavatrice. Per una volta prendetela con filosofia e rimanete amici di voi stessi, ponete voiprima di qualunque altra cosa. Per una volta.

Oggettoammorbidente

Quest’anno niente malinconia alla fine delle ferie: forse perché non sono state niente di eccezionale o perché a casa c’è qualcuno che vi è mancato. Spero per la seconda opzione, perché ogni tanto quando si semina bene i frutti sono strepitosi. Ricordatevi soltanto che a volte le cose non sono come sembrano.

Oggettoocchiali

Non avete fatto i compiti delle vacanze e adesso vi ritrovate con l’acqua alla gola. “Se solo potessi tornare indietro…” vi ripetete continuamente. Per non farla diventare un’ossessione dovete smettere di pensarci anche se le ossessioni sono difficili da mettere da parte. Una cosa è certa, indietro non si torna e vi toccherà copiare dal più bravo della classe.

OggettoBignami

Forse siete gli unici ad esser contenti di tornare tra le vostre cose. Vacanze finite, ma tanto vi eravate annoiati. Accontentarvi è molto difficile, lo ammettete persino voi, anche con un po’ di vanto tra l’altro.

E poi il caldo appiccicoso non lo tollerate. Cercate di esser umili per una volta e rendetevi conto di aver sbagliato meta.

Oggettospecchietto da borsa

Siete positivi quasi sempre, eccetto a settembre. Venite assaliti dalla malinconia, non vi riconoscete allo specchio, siete abulici, annoiati e, chissà perché, stanchissimi. State tranquilli: è perfettamente in linea con questo periodo e soprattutto non siete i soli: questo mese è così, di passaggio, come gennaio, in cui ci prefissiamo propositi che siamo coscienti non rispetteremo.

Oggettotaccuino

Vi aspettano mesi complessi, ma ricchi di grandi cambiamenti positivi. Sarà per questo che non vi importa molto se luglio e agosto sono stati fiacchi: erano necessari per riposarvi ed avere l’energia necessaria adesso che ne avete bisogno. Uscite di casa e camminate fieri e sicuri, tutto andrà bene.

Oggettobussola

Avrete scattato migliaia di fotografie in questo periodo. Di ogni cosa. In ogni momento. Ogni giorno. Tutto molto bello, ma avete dimenticato di vivervela di più: siete così concentrati sul vostro ruolo di amante dell’estetica e del bello da scordare che ogni tanto sono concesse sbavature e macchie sulla maglietta. 

Oggettogel struccante

Il vostro proverbiale self control non è stato scalfito nemmeno dal caldo afoso di agosto. Tuttavia avete provato un nuovo gusto di gelato e miracolosamente vi è piaciuto. Forse cambiare non vi fa più paura? O forse siete soltanto stufi di mantenervi in media e avete deciso che ogni tanto i gusti si possono cambiare e che non c’è niente di male.

Oggettopentola a pressione